clima e ambiente sostenibile

Il clima, l’ambiente e la sostenibilità

La questione climatica è un tema molto complesso che però tutti i paesi stanno cercando di affrontare e risolvere nel miglior modo possibile. Infatti, da tempo ci si è accorti dell’impatto negativo dell’azione umana sull’ambiente. I mutamenti climatici sono dovuti all’accumularsi nell’atmosfera di gas serra dovuti alla combustione di combustibili fossili come: il petrolio, il carbone e il gas naturale. Inoltre, i gas serra sono prodotti anche dall’utilizzo di fertilizzanti in agricoltura che generano il protossido di azoto.
Questi cambiamenti climatici hanno portato nel tempo ad un aumento della temperatura, l’innalzamento del livello dei mari, la siccità e le alluvioni. Il deterioramento delle risorse come l’acqua, la terra e l’inquinamento delle falde acquifere ha generato la consapevolezza di assumere dei comportamenti ecosostenibili. Inoltre, il settore energetico è responsabile di oltre il 50% delle emissioni di gas serra, per tale motivo si è ricorso alle energie rinnovabili.
Perseguire lo sviluppo sostenibile è uno sforzo che le istituzioni e i cittadini dovranno mirare. Questo sicuramente porterà a rivedere il proprio stile di vita, ma grazie a delle piccole azioni quotidiane si tutela l’ambiente e si salvaguarda la propria salute. Scopri cos’è la sostenibilità ambientale e quali benefici apporta.

Cos’ è la sostenibilità ambientale

La sostenibilità ambientale è un concetto legato alla tutela dell’ambiente. In particolare con questo termine si vuole fare riferimento all’uso che viene fatto delle risorse del pianeta. Inoltre, con la sostenibilità ambientale si vogliono garantire i benefici di un ambiente salubre in grado di soddisfare qualsiasi bisogno. Oltre che creare una comunità in salute, con la sostenibilità ambientale si vuole stimolare le persone a lavorare insieme migliorando il benessere ambientale, economico e sociale.
La sostenibilità ambientale implica, per giunta, la necessità di proteggere e recuperare le risorse naturali per tutte le generazioni presenti e future. Con lo sviluppo sostenibile si vogliono condividere idee e concetti al fine di conservare l’ambiente e le sue risorse naturali.

Benefici della sostenibilità ambientale e climatica

Al fine di preservare l’ambiente ed adottare una cultura sostenibile occorre fare riferimento a diverse soluzioni:

  • Ricorso alle energie rinnovabili: si deve incentivare l’utilizzo di energie rinnovabili piuttosto che sfruttare quelle non rinnovabili. Il motivo per cui è necessario ricorrere alle energie rinnovabili è dovuto dal fatto che queste ultime sono in grado di rigenerarsi in breve tempo e non inquinano. Le principali fonti rinnovabili sono l’energia: solare, eolica, geotermica, biomasse, idroelettrica e marina;
  • Riduzione di rifiuti: si devono ridurre la produzione di rifiuti e composti chimici come ad esempio: plastica e diossine. L’obiettivo è infatti quello ridurre la produzione di rifiuti attraverso il riciclaggio e il riutilizzo;
  • Riduzione dello spreco alimentare: l’obbiettivo in questo caso è quello di ridurre le perdite di cibo ad esempio utilizzando gli scarti della verdura per ripiantarli;
  • Proteggere e migliorare l’ambiente riducendo il degrado fisico degli ambienti marini e boschivi;
  • Riduzione della mobilità e del traffico stradale: prediligere auto ad idrogeno, ricorrere ai trasporti pubblichi e utilizzare il car pooling (auto di gruppo condivisa);
  • Promuovere l’agricoltura sostenibile: incentivare l’agricoltura biologica e impiegare efficacemente le risorse idriche al fine di ridurre i consumi energetici;
  • Ridurre l’uso di sostanze inquinanti nella costruzione degli edifici: ricorrere alla bioedilizia ovvero impiegare materiali naturali per la costruzione degli edifici.